Home
Corso: “Protocollo, Conservazione e Trasparenza: le nuove regole tecniche”

E' ormai completo il quadro normativo in materia di dematerializzazione dell'attività amministrativa a cui tutti gli Enti sono tenuti ad adeguarsi per evitare irregolarità e sanzioni.

Dal 31 marzo 2015 tutti gli Enti Pubblici possono ricevere fatture solo in formato digitale e le vanno “conservate” a norma.

Inoltre entro il 31 ottobre 2015 il protocollo informatico deve essere operativo e, quindi, va completato l'adeguamento dei sistemi di gestione documentale e della conservazione secondo le nuove regole tecniche.

Leggi tutto...
 
Corso di aggiornamento "Il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione"

A seguito dell’entrata in vigore del D.L. n. 52/2012 (convertito nella Legge n. 94/2012) e del D.L. n. 95/2012 (convertito nella Legge n. 35/2012), le possibilità di poter procedure autonomamente ad acquistare beni e servizi da parte della Pubblica Amministrazione
(d’importo inferiore alla soglia comunitaria) si vanno sempre più assottigliando e si scontrano con l’obbligo di fare ricorso al MEPA Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) di cui all’art.328 del Regolamento (D.P.R. n. 207/2010).

Leggi tutto...
 
Living Lab municip@zione

Il 27 novembre 2014 presso Palazzo Carafa a Lecce  è stata presentata la piattaforma per la partecipazione attiva online dei cittadini municip@zione sviluppata nell’omonimo Living Lab di  Parsec 3.26 (capofila), Co.m.media e Telerama e di cui è sperimentatore il Comune di Lecce.

Leggi tutto...
 
Seminario GRATUITO “Garantire la continuità dei servizi"

Il CAD sancisce che gli uffici pubblici devono essere organizzati in modo che sia garantita la digitalizzazione dei servizi (art. 15 “Digitalizzazione e riorganizzazione”).

Da tale indicazione consegue, per la Pubblica Amministrazione, anche l’obbligo di assicurare la continuità dei processi che presiedono alla erogazione dei propri servizi, quale presupposto per garantire il corretto e e regolare svolgimento della vita nel Paese.

Leggi tutto...
 
Corsi di aggiornamento sulla riforma contabile degli enti territoriali- ottobre/novembre 2014

Dal 1° gennaio 2015 entrerà a regime, per le Pubbliche Amministrazioni, la nuova riforma degli ordinamenti contabili pubblici avviato nel 2009 e diretto a rendere i bilanci delle amministrazioni pubbliche omogenei, confrontabili e aggregabili.

Per soddisfare le esigenze di aggiornamento sono state programmate due giornate formative:

  • Venerdì 31 ottobre 2014 – "Attuare la riforma contabile negli enti territoriali"
  • Venerdì 14 novembre 2014 – "Il riaccertamento  straordinario dei residui nella nuova riforma contabile"

I corsi, di taglio giuridico-pratico, si pongono l’obiettivo di analizzare l’applicazione della nuova normativa e durante l’incontro sarà riservato ampio spazio agli interventi dei partecipanti. 

Docente: Dott.ssa Ivana Rasi, Responsabile Servizio Finanziario, Entrate Tributarie e Patrimoniali del Comune di Grottaferrata(RM)

E’ prevista una sessione teorica dalle ore 9 alle ore 14,00 ed una sessione pratica (facoltativa) dalle ore 15,00 alle ore 17,30 sugli applicativi gestionali interessati al tema del corso.
Dalle ore 14,30 alle ore 15,00 per i partecipanti interessati alla sessione pomeridiana è previsto un break offerto dalla Parsec 3.26 presso la nostra sede.

Gli incontri formativi si svolgeranno presso la sede formativa PARSEC 3.26 di Cavallino (LE)

POSTI LIMITATI.

Scheda descrittiva e modulo d'iscrizione del corso "Attuare la riforma contabile negli enti territoriali"

Scheda descrittiva e modulo d'iscrizione del corso  "Il riaccertamento  straordinario dei residui nella nuova riforma contabile"

 
Altri Articoli...
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 8 di 15