SIBAC - Sistema per le Amministrazioni Comunali

 

Il S.I.B.A.C. (Sistema Informativo di Base per le Amministrazioni Comunali) ha come obiettivo l'adozione di tecnologie informatiche nei settori chiave della Amministrazione Comunale, realizzando non solo miglioramenti settoriali dell'efficienza e dell'ef­ficacia della gestione dei principali servizi, ma anche fornendo gli strumenti e le possibilità di sviluppo idonei ad ottimizzare gli aspetti gestiona­li e decisionali relativi alle attività di pianifi­cazione e di controllo di gestione. S.I.B.A.C. é oggi punto di riferimento per circa 350 Enti sparsi su tutto il territorio nazionale e sono in grado di colloquiare tra loro per consentire una perfetta rispondenza di dati tra un archivio e gli altri.

In particolare, l'architettura del sistema consente di garantire la massima efficienza e sicurezza dei flussi informativi da attivare fra il S.I.C. del Comune e gli Enti Centrali, con l'Ammini­strazione Provinciale ed eventualmente con altre Amministrazioni Comunali. Ciò è reso possibile dall'adozione di collegamenti remoti che utilizzano protocolli di comunicazione standard ( INTEGRA di Ancitel).

I risultati che si possono ottenere con il S.I.B.A.C. sono i seguenti:

  • fornire alla popolazione del Comune un insieme completo ed efficiente di servizi in merito a tutto quanto attiene le informazioni di tipo anagrafico ed i conseguenti adempimenti (elettorali, scolastici, ecc.);
  • gestire  in maniera corretta e tempestiva le informazioni economiche e finanziarie relative alla gestione dell'Ente Comunale, al fine di pianificare, controllare e seguire l'esercizio di tutte le atti­vità dell'Amministrazione Comunale;
  • gestire le risorse umane dell'Amministrazione Comunale dal punto di vista retributivo, nonchè come raccolta e  gestione  delle informazioni necessarie per la corretta elaborazione degli aspetti giuridici e la individuazione delle caratteristiche e funzioni svolte dal personale;
  • consentire  l'elaborazione  di statistiche ed analisi dei dati in modo da fornire all'Amministra­zione un valido supporto decisionale;
  • gestire  i ruoli e le riscossioni dei diversi tributi di competenza dell'Amministrazione Comunale.
  • mettere a  disposizione  dei  dipendenti  Comunali un insieme di prodotti per l'automazione del lavoro d'ufficio, che   consentano di migliorare l'effi­cienza nella produzione dei   testi (lettere, studi, pro-memoria, capitolati, delibere,   ecc.) e nello scambio di questi fra i vari uffici comunali   (posta interna, archiviazione e ricerca di documen­ti, gestione pratiche, ecc.).

Questi obiettivi devono mirare quindi a fornire supporto operativo alle attività di esercizio e di gestione svolte dai vari servizi ed uffici, in cui è organizzata l'Amministrazione, e rendere disponibili le informazioni di sintesi, a supporto della attivi­tà di programmazione e di governo dell'Amministra­zione.

L'attivazione di tali strumenti informatici potrà consentire un duplice beneficio immediato:

  • diminuire i picchi di carico di lavoro, e, in generale, l'onere delle attività manuali e ripetiti­ve che oggi grava sul personale esecutivo addetto agli uffici;
  • fornire informazioni sulla funzionalità degli iter di gestione delle pratiche e sulla efficienza delle procedure burocratiche in generale.

SIBAC è stato progettato utilizzando linguaggi e strumenti di sviluppo avanzati per la piena compatibilità Client /Server con  dati organizzati in Data Base di tipo relazionale.

Il sistema stesso, inoltre, è realizzato in modo Data Base Independent, in quanto puo’ adottare una struttura di archivi di tipo multiindici (file Vision) prevista in maniera nativa nel prodotto di sviluppo ACU Cobol, ovvero appoggiarsi tramite gli opportuni moduli ODBC ai principali Data Base oggi disponibili (Oracle, Informix, Sybase, Ingres, etc.).

E’  assicurata, nel tempo previsto, la manuten­zione correttiva dei programmi ed il loro adeguamento a mutate esigenze dovute ad innovazioni legislative o normative, nonché la necessaria assistenza   per un utilizzo produttivo delle applicazioni, sia con in­terventi diretti che con servizi di teleassistenza.

Infatti per tutti i Comuni, ovunque ubicati, si  è in grado di offrire il servizio di teleas­sistenza per la rilevazione, dia­gnosi e correzione a distanza degli eventuali errori o anomalie fun­ziona­li, tramite collegamento remoto su linea di trasmis­sione dati.

La interfaccia grafica, "user friendly" dei prodotti software adot­tati è stata verificata ampiamente. Le codifiche adottate dai pro­grammi sono quelle definite dagli organismi ufficiali (p. es. ISTAT).

Il Software gode delle caratteristiche richieste dalla norma ISO 9126. In particolare:

INTEGRABILITÀ: L’utilizzo   di  un’ unica  banca  dati    come     strumento  di memorizzazione delle informazioni è il mezzo base per garantire l’integrazione dei diversi sistemi informativi. Questa non intacca minimamente  l’autonomia funzionale di ciascuno di essi. Ciò evita di dover effettuare l’aggiornamento di dati su applicativi diversi, garantendo inoltre sia un risparmio in termini di tempo che di generazione di possibili errori.

AGGREGABILITÀ: La possibilità   di   inserire il Sistema  Informativo in   un sovrasistema informativo di livello superiore. Tale ipotesi oggi è prevedibile in un’ottica  di interazione fra sistemi informativi diversi (a livello provinciale, regionale  o nazionale).

MODULARITÀ:  La possibilità di inserire il Sistema  Informativo in sottosistemi tra loro collegati. Questo garantisce una realizzazione per step successivi senza inficiare il funzionamento nelle fasi intermedie dei sistemi man mano attivati.

ESPANDIBILITÀ: La capacità di adattamento alle esigenze nel caso in cui queste debbano cambiare richiedendo ulteriori risorse.

FLESSIBILITÀ: L’adattabilità  ad eventuali requisiti che possano nascere nel tempo.

ACCESSIBILITÀ: Questo rappresenta uno dei punti fondamentali in quanto la sua assenza renderebbe vano l’investimento. Esso si concretizza nella semplicità d’uso, da parte dell’utente finale, anche in assenza di una specifica preparazione informatica. Il software, come già detto, dispone di un’interfaccia interattiva user friendly che fa ampio uso di oggetti grafici di immediata comprensione ed utilizzo, come i menù, i bottoni, le liste, ecc.

DOCUMENTAZIONE: Siamo consci che la ricchezza della documentazione associata al prodotto è garanzia di un uso migliore. Per tal motivo, abbiamo preparato della documentazione cartacea contenente le informazioni al funzionamento, l’utilizzo e l’installazione e configurazione del programma applicativo. Tale documentazione è in lingua italiana. Inoltre, esiste una guida di utilizzo in linea che spiega il significato dei vari campi nelle diverse maschere.

SICUREZZA: La riservatezza delle   informazioni  contenute nella banca dati ed il loro valore (inteso come costo di produzione e ricchezza conoscitiva dell’Amministrazione), richiedono dei meccanismi di accesso controllato ai dati. Tutto ciò deve avvenire attraverso la validazione dell’utente che si connette che deve digitare uno username ed una password segreta. L’utente apparterrà inoltre a dei gruppi predisposti con diversi diritti sulla banca dati. Tali diritti saranno specifici sia per il gruppo che per l’utente. Per quanto riguarda la salvaguardia dell’investimento sono  previsti dei meccanismi di protezione dei dati sia nel locking degli accessi sia del salvataggio su nastro.

 

SIBAC - Aree Applicative

 

Il sistema è composto dalle seguenti aree applicative:

GESTIONE DELLA POPOLAZIONE

  • A.P.R. (ANAGRAFE POPOLAZIONE RESIDENTE)
  • A.I.R.E.
  • CITTADINI STRANIERI 
  • CITTADINI EXTRACOMUNITARI
  • ALTRE GESTIONI
  • STATO CIVILE
  • STATISTICHE
  • ELETTORALE 
  • MASTER 
  • GESTIONE SERVIZI SOCIALI  
  • RETTE E TRASPORTO SCOLASTICO

GESTIONE INTEGRATA TRIBUTI

  • T.A.R.S.U. – TOSAP  COSAP – PUBBLICITA’
  • MODULO  I.C.I.
  • MODULO CATASTO
  • MODULO CATASTO ELETTRICO
  • MODULO ACQUEDOTTO  (CONSUMO IDRICO, SCARICO FOGNARIO, DEPURAZIONE)
  • GESTIONE BANCA DATI UNIFICATA – SCHEDA IMMOBILE E GIT MANAGER
  • VERSAMENTI F24
  • CATASTO SUPERIFICI
  • GESTIONE SUCCESSIONI
  • DATI CONSERVATORIA

CONTABILITA’ FINANZIARIA ECONOMICO PATRIMONIALE

  • BILANCIO DI PREVISIONE 
  • GESTIONE BILANCIO CORRENTE
  • CONTABILITA’ IVA
  • CONTABILITA’ IRPEF
  • CONTABILITA’ GENERALE 
  • CONTABILITA’ ANALITICA
  • GESTIONE TESORERIA
  • CONTROLLO DI GESTIONE
  • COLLEGAMENTO CONTAB. FINANZIARIA CON ALTRI APPLICATIVI SIBAC
  • GESTIONE  MUTUI
  • GESTIONE  ECONOMATO
  • GESTIONE  MAGAZZINO
  • GESTIONE CASSA ECONOMALE
  • GESTIONE PATRIMONIO INVENTARIO BENI
  • GESTIONE CONTI CORRENTI

PERSONALE

  • GESTIONE ECONOMICA DEL PERSONALE
  • GESTIONE GIURIDICA DEL PERSONALE
  • GESTIONE RILEVAZIONE DELLE PRESENZE

GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI

GESTIONE LICENZE COMMERCIO E ANNONA

GESTIONE MEDIATECA

In riferimento all’integrazione tra i vari moduli si precisa che tutte le procedure facenti parte del S.I.B.A.C. presentano un elevato livello di inte­grazione, consentendo il massimo automatismo nel passaggio delle informazioni tra le applicazioni che ne condividono l'utilizzo: la procedura di Contabi­lità Finanziaria attinge i dati in maniera automati­ca dalla procedura Paghe, (es. registrazione automa­tica dei mandati relativi agli stipendi, alle rite­nute, ecc.) ed è collegata alla procedura Ruoli e Tributi; la procedura Paghe è collegata alla Gestione Giuridica del dipendente ed alla procedura di Rilevazione delle Presenze; la Procedure di Gestione Anagrafe è collegata con l'Elettorale, con l'AIRE e con le procedure Ruoli e Tributi.

Il pacchetto applicativo GIT (Gestione Integrata Tributi) inoltre interagisce con il pacchetto di Contabilità Finanziaria generando direttamente gli accertamenti nella contabilità Finanziaria.

Analogamente le reversali di cassa registrate in Contabilità consentono l’aggiornamento degli archivi relativi ai pagamenti nella procedura Tributi.

Chi siamo

Parsec 3.26 srl è un’azienda di progettazione e sviluppo Software, System Integration, Application Management e Business Process con marcato orientamento alle attività delle Pubbliche Amministrazioni.

Indirizzo

Sede legale e amministrativa
Via del Platano 5
73020 Castromediano (LE)
lecce@parsec326.it
(+39) 0832 228477

Sede operativa
Piazza Matteotti, 24
71032 Biccari (FG)

foggia@parsec326.it

Sede operativa
Via Vincenzo Aulisio 59/61
71032 Bari (BA)
bari@parsec326.it

Lunedì - Venerdì
09.00 - 13.30 | 15.30 - 19.00

Certificazioni